[an error occurred while processing this directive]

Rai Music News

NOTIZIE

P.I.M.P.I.

Ecco i vincitori del Premio Italiano Musica Popolare Indipendente

19-10-2010 16:14

P.I.M.P.I.

Un premio annuale che valorizza la musica popolare indipendente. Quella che si trova fuori dai circuiti tradizionali commerciali, opera di musicisti capaci di far forza sul patrimonio delle tradizioni rivisitandole e dando ad esse nuovo smalto. Per poi esportare altrove rinnovate sonorità, mantenendo però dei forti legami con le radici.

Un lavoro prezioso di scavo nel passato e insieme di rielaborazione personale di un capitale di note e suggestioni affrontato ormai da tanti artisti diversi, che ha portato ad un interesse sempre maggiore nei confronti della nuova musica popolare e delle realtà legate al folk, al dialetto e alla musica etnica e world.

Facendosi interprete di questa nuova sensibilità musicale, la giuria, formata da Marco Bartolini (Coordinatore, Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli), Giordano Sangiorgi (Organizzatore del Mei - Meeting degli Indipendenti), Valerio Corzani (Radio Tre Rai) , Anna Galletti (Edizioni Galletti-Boston), Rebecca Bottoni (Direzione artistica Ferrara Busker Festival), Gian Carlo Nostrini (la Sacca del Diavolo - Radio Popolare Milano), Aldo Foschini (La Musica nelle Aie), Vincenzo Santoro (ANCI-Notte della Taranta), Antonello Lamanna (Mondomix), ha decretato i vincitori del PIMPI - Premio Italiano Musica Popolare Indipendente, istituito dal MEI, a seguito della positiva esperienza di TERRA DI MUSICHE, la sezione dedicata alla musica folk, world ed etnica inaugurata nell'edizione 2009 del Meeting Faentino e che, per l'edizione 2010, si terrà a Faenza nelle date 26/27/28 Novembre.

Ecco i vincitori categoria per categoria:

MIGLIOR PRODUZIONE ETNO / FOLK REVIVAL

1) RICCARDO TESI E MAURIZIO GERI "Sopra i tetti di Firenze. Omaggio a Caterina Bueno ex aequo con MIRCO MENNA & LA BANDA DI AVOLA "...e l'italiano ride"

MIGLIOR PRODUZIONE TRADIZIONALE
1) ELENA LEDDA "Cantendi a Deus"

MIGLIOR GRUPPO

1) CANZONIERE GRECANICO SALENTINO

MIGLIOR AUTOPRODUZIONE

1) MASCARIMIRÌ E ANNA CINZIA VILLANI Tradizionale. Polifonia PACCIA salentina

MIGLIOR ALBUM D'ESORDIO
1) HUMUS "Popular greggio"


Una segnalazione particolare va per gli Unavantaluna a poca distanza da Riccardo Tesi e Mirco Menna, ma anche per ANDREA CAPEZZUOLI & FRANCESCO NASTASI "...Per far legria ai siur di Milan", secondi tanto nella categoria MIGLIOR ALBUM D'ESORDIO che in quella MIGLIOR PRODUZIONE TRADIZIONALE e per MUSICA SPICCIA "T'chal bai - Lasemela andà", secondi nella categoria MIGLIOR AUTOPRODUZIONE, per la bellezza del progetto solidale / didattico che coinvolge tanti giovanissimi.
Ma il MEI al Palazzo delle Esposizioni per la nuova edizione di Terre di Musiche riserva ancora delle sorprese: la struttura ospiterà infatti l'area espositiva dedicata a folk e world music con operatori del settore italiani e stranieri e numerosi costruttori di strumenti.

Sempre nell'ambito di Mei- Terra di Musiche, verranno consegnati i premi:

Musica contro il Razzismo con Amnesty International ed altri operatori

Il Premio per i quindici anni del "Manifesto" CD con Assalti Frontali

Voci per la Libertà una Canzone per Amnesty

e saranno presenti:

NIDI D'ARAC, Vincitori del Premio M.I.T. Musica, identità e territorio al MOA di Cernobbio

PEPPE VOLTARELLI. Testimonial di Terra di Musiche e vicitore della Targa dialetto al Premio Tenco

MARCABRU' vincitori di Musica nelle Aie 2010

I vincitori del Premio La Taranta nella Rete - Notte della Taranta

L'ORCHESTRA ROMAGNA NOSTRA presenterà il progetto live della Scuola di Musica popolare di Forlimpopoli sulla rivisitazione del grande liscio del '900.

E poi:
L'area Jazz con European Jazz Contest
L'Area Mei D'autore curata da Enrico Deregibus
Il progetto di Terra di Musiche al Mei 2010 e' realizzato dalla Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli e da La Musica nelle Aie di Castel Raniero.



Vai al sito del Mei

[an error occurred while processing this directive]